Il mondo del gioco virtuale è più vicino di quanto pensi!

Ci sono molti nomi per definirla: realtà virtuale, realtà aumentata, realtà mista. Ha molte applicazioni in diversi campi e industrie. Ma indipendentemente dal termine che usiamo per descriverla, non c'è dubbio che il suo potenziale è enorme.



uomo che gioca ai videogame con la realtà virtuale direttamente da casa sua seduto sulla sedia


La realtà virtuale è già utilizzata nel gioco e nella formazione, ma è anche ampiamente applicata a scienze come la medicina o l'architettura.

La prima esperienza con la realtà virtuale risale al 1968, quando Ivan Sutherland creò il primo head-mounted display. Tuttavia, non è stato fino al 2016 quando la tecnologia è diventata disponibile per il pubblico di massa con il rilascio di Oculus Rift di Facebook e HTC Vive di HTC Corporation in collaborazione con Valve Corporation.


Oggi abbiamo alcune grandi opzioni come Samsung Gear VR che funziona bene con gli smartphone Samsung Galaxy S8 e Sony PlayStation VR che consente di giocare ai giochi PlayStation utilizzando il loro auricolare VR in combinazione con una console PlayStation 4 (che è necessario possedere).


Anche se la tecnologia nmostra ancora delle imperfezioni come:

  • le cuffie possono essere piuttosto pesanti

  • la durata della batteria non è abbastanza lunga

Vedremo sicuramente dei miglioramenti man mano che i marchi investiranno più risorse in questo sviluppo tecnologico.

DigitalOpen

Scopri come fare tutto in autonomia